Segnalazioni di violazione del copyright

L'agente che si occupa del copyright di Kodak Alaris Inc. ("Azienda") per la notifica di segnalazioni di violazione del copyright su o in relazione a questo sito Web può essere contattato mediante l'invio di una lettera tramite posta degli Stati Uniti all'indirizzo:

Copyright Agent 
Kodak Alaris Inc.
Legal Division 
2400 Mount Read Blvd.
Rochester, NY 14615 USA 
 

Comunicazione: Per essere efficace, la comunicazione deve contenere i seguenti elementi:

  1. Una firma fisica o elettronica di una persona autorizzata ad agire per conto del titolare di un diritto esclusivo che è stato presumibilmente violato;
  2. Identificazione del lavoro protetto da copyright che si ritiene sia stato violato o se più opere protette da copyright in un unico sito online sono coperti da una singola comunicazione, un elenco rappresentativo di tali opere in quel sito;
  3. Identificazione del materiale che si ritiene sia stato violato o essere oggetto di violazione e che deve essere rimosso o il cui accesso deve essere disabilitato e informazioni ragionevolmente sufficienti per permettere all'Azienda di individuare il materiale;
  4. Informazioni ragionevolmente sufficienti per consentire all'Azienda di contattare la parte reclamante, quali indirizzo, numero di telefono e, se disponibile, un indirizzo di posta elettronica al quale la parte reclamante può essere contattata;
  5. Una dichiarazione di buona fede da parte della parte reclamante che l'utilizzo del materiale nel modo lamentato non è autorizzato dal proprietario del copyright, dal suo agente o dalla legge;
  6. Una dichiarazione che le informazioni nella comunicazione sono accurate e, sotto pena di spergiuro, che la parte reclamante è autorizzata ad agire per conto del titolare di un diritto esclusivo che è stato presumibilmente violato.

Al ricevimento della comunicazione scritta contenente le informazioni come descritte da 1 a 6

  1. l'Azienda rimuoverà o disabiliterà l'accesso al materiale che si presume essere stato violato;
  2. L'Azienda inoltrerà la comunicazione scritta di tale presunto contraffattore (il "Presunto contraffattore");
  3. L'Azienda adotterà le misure ragionevoli per informare tempestivamente il Presunto contraffattore di rimuovere o disabilitare l'accesso al materiale.
 

Controdichiarazione: Per essere efficace, una controdichiarazione deve essere una comunicazione scritta fornita all'Agente Designato dell'Azienda che include:

  1. Una firma fisica o elettronica del Presunto contraffattore;
  2. Identificazione del materiale che è stato rimosso o il cui accesso è stato disabilitato e la posizione in cui il materiale veniva visualizzato prima di essere rimosso o che l'accesso venisse disabilitato;
  3. Una dichiarazione di buona fede da parte del Presunto contraffattore, sotto pena di spergiuro, che il materiale è stato rimosso o disabilitato in seguito a un errore o un'errata identificazione del materiale da rimuovere o disabilitare;
  4. Il nome, l'indirizzo e il numero di telefono del Presunto contraffattore e una dichiarazione di accettazione della giurisdizione della Corte Federale Distrettuale per il distretto giudiziario in cui si trova l'indirizzo del Presunto contraffattore o nel caso in cui il Presunto contraffattore è residente al di fuori dei confini degli Stati Uniti, per ogni distretto giudiziario in cui l'Azienda possa aver sede, e che il Presunto contraffattore accetti l'atto di notifica dalla persona che ha fornito la dichiarazione o di un agente di tale persona.

Al ricevimento della contro comunicazione contenente le informazioni come descritte da 1 a 4:

  1. L'Azienda dovrà fornire tempestivamente alla parte reclamante una copia della controdichiarazione;
  2. L'Azienda informerà la parte reclamante che andrà a sostituire il materiale rimosso o riattivare l'accesso a esso entro dieci (10) giorni lavorativi;
  3. L'Azienda sostituirà il materiale rimosso o riattiverà l'accesso al materiale in un arco di tempo che va dai dieci (10) ai quattordici (14) giorni lavorativi successivi alla ricezione della Contro Notifica, a meno che l'Agente Designato dall'Azienda non abbia ricevuto comunicazione dalla parte reclamante che un atto sia stato depositato per ottenere un'ordinanza del tribunale per limitare Presunto contraffattore a impegnarsi in attività illecite relative al materiale sulla rete o nel sistema dell'Azienda.